Indovina chi

👉💙SOSTIENICI💙

GLI INDOVINELLI BOMBA DI ALFONSO SIGNORINI: “C’E’ LA STROMBAZZATISSIMA COPPIA CHE SORRIDE (ULTIMAMENTE UN PO’ MENO) SOLO SULLE COPERTINE DEI GIORNALI, PERCHÉ NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI LEI È FELICE SOLTANTO TRA LE BRACCIA DEL SUO PERSONAL TRAINER E LUI NELLA SUITE 8 DI UN CINQUE STELLE LUSSO AI CASTELLI ROMANI CON L’UNICA DONNA CHE REALMENTE AMA. E POI C’È L’ATTORE, ORMAI IN ETÀ, CHE ALLA MOGLIE (SUA COMPLICE) PREFERISCE GIOVANI RAGAZZI TROVATI SUI SITI DI INCONTRI, CHE ACCOGLIE IN CASA TRAVESTITO DA INFERMIERA. O L’ATTRICE, BELLA E BRAVA, CHE VA IN GIRO CON MOSCHE MORTE PER…”

Care lettrici, cari lettori, nella lussuosa villa a Beverly Hills di Johnny Depp volavano bottiglie di vodka. Dalle bottiglie alle battaglie (legali) si sa il passo è breve. E così in un tribunale della Virginia ogni giorno emergono dettagli a dir poco raccapriccianti su uno dei matrimoni più glamour di Hollywood: quello tra Depp e l’eterea Amber Heard. Lei che fa i suoi bisogni sul letto nuziale dalla parte del marito, lui che la picchia trasformandole il volto in una maschera di sangue. Lui che perde la falange di un dito nel tentativo di schivare una bottiglia di vodka lanciatagli addosso dalla moglie, lei che giura davanti al giudice di essere stata abusata con quelle stessa bottiglia. E così via…

Insomma, per chi non lo avesse capito, non è tutto oro quello che luccica nella vita delle star. Ne sa qualcosa Boris Becker che nel carcere di Wandsworth sta scontando la sua condanna per bancarotta fraudolenta in una cella piena di topi e scarafaggi. Altro che i manti erbosi di Wimbledon. Che ci crediate o meno, vale lo stesso per lo star system italiano. Fatto di piccole e grandi miserie.

Si va dalla strombazzatissima coppia che sorride (ultimamente un po’ meno) solo sulle copertine dei giornali, perché nella vita di tutti i giorni lei è felice soltanto tra le braccia del suo personal trainer e lui nella suite 8 di un cinque stelle lusso ai Castelli romani con l’unica donna che realmente ama. E poi c’è l’attore, ormai in età, che alla moglie (sua complice) preferisce giovani ragazzi trovati sui siti di incontri, che accoglie in casa travestito da infermiera.

O l’attrice, tanto bella e brava, che va in giro con un sacchettino di mosche morte nella borsetta da mettere nel dolce al ristorante per non pagare il conto. E che dire della nota conduttrice che dal fruttivendolo di Milano ha un conto in sospeso per migliaia di euro. Insomma, cose così. Per leggere di queste e simili “perle” noi italiani dobbiamo aspettare i processi e i giornali americani (da quelle parti, si sa, sono più liberal). Da noi vige ancora la regola che i sogni dorati non si distruggono. E allora che favola sia…

Fonte: Dagospia