CARTOMANZIA GRATIS 📞 +39 339 27 29 722 📞 +39 366 45 86 448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP (RISPOSTA IMMEDIATA) E TELEGRAM 📧 INFO@CARTOMANZIAGRATIS.INFO RITUALI GRATIS 📞 +39 339 27 29 722 📞 +39 366 45 86 448 Home » IL SERIAL KILLER ZODIAC È STATO IDENTIFICATO » IL SERIAL KILLER ZODIAC È STATO IDENTIFICATO

IL SERIAL KILLER ZODIAC È STATO IDENTIFICATO

CARTOMANZIA GRATIS NEWS

FERMI TUTTI! L’FBI AVREBBE IDENTIFICATO IL FAMIGERATO SERIAL KILLER “ZODIAC” CHE, TRA IL DICEMBRE DEL 1968 E L’OTTOBRE DEL 1969, UCCISE SETTE PERSONE A NORD DELLA CALIFORNIA: LA SUA IDENTITÀ È UN MISTERO, MA ADESSO UNA FONTE DELL’FBI AVREBBE RIVELATO A UN GRUPPO DI INVESTIGATORI PRIVATI CHE CINQUE OMICIDI SONO RICOLLEGABILI A GARY FRANCIS POSTE, VETERANO DELL’AIR FORCE, MORTO NEL 2018 A 80 ANNI – I FEDERALI NON CONFERMANO E PARLANO SOLO DI CASO APERTO, MA L’AGENZIA DI INVESTIGAZIONE “CASE BREAKERS” HA…

L’FBI avrebbe identificato un uomo sospettato di essere il famigerato serial killer “Zodiac” che tra il dicembre del 1968 e l’ottobre del 1969 uccise sette persone a nord della California. L’investigatore Thomas Colbert afferma che un informatore dell’FBI gli ha confermato che il veterano dell’Air Force Gary Francis Poste, in precedenza finito nel mirino per alcuni omicidi, è attualmente elencato come il principale sospettato: l’FBI ha un campione di DNA “parziale” su Poste che lo collega agli omicidi. Poste è morto dal 2018 a 80 anni . «Il criminale è stato segretamente indicato come sospettato di essere Zodiac nei computer del quartier generale dal 2016» ha dichiarato l’organizzazione di Colbert, Case Breakers, in una nota. L’FBI ha negato che il caso aperto da tempo sia stato risolto, confermando che era stato riaperto solo nell’ottobre 2021.

Poste è stata identificato dall’agenzia di investigazione Case Breakers come il principale sospettato in almeno cinque omicidi avvenuti nella Bay Area tra il 1968 e il 1969. Mercoledì, l’organizzazione ha annunciato di ritenere di avere prove che leghino Poste a tutti gli omicidi, inclusa una sesta vittima del 1966 che l’FBI ha negato fosse collegata a Zodiac. Case Breakers ritiene che le forze dell’ordine federali abbiano ignorato le prove e che il caso sia stato gestito male. «Come i poliziotti, gli agenti federali hanno a che fare con enormi carichi di lavoro, formazione costante, regole strane e burocrazia – afferma il loro informatore dell’FBI – Ma quando qualcuno che indossa un distintivo o un’uniforme lavora con altri per evitare o nascondere materiali, eludere procedure difficili o mentire sulle prove, ferisce le migliaia di famiglie in attesa di risposte».

In una dichiarazione, l’ufficio dell’FBI di San Francisco ha detto a “Fox News” che il caso è rimasto “aperto, ma non è stato risolto”, non fornendo ulteriori commenti. Case Breakers chiede una revisione della gestione del caso da parte delle forze dell’ordine locali e federali, facendo anche riferimento alle vittime e alle loro famiglie. «Come nazione, li abbiamo abbandonati – ha detto Colbert – C’è stato un insabbiamento ed è senza senso che le persone stiano ancora aspettando risposte». Nel 2021, The Case Breakers aveva identificato Poste, morto nel 2018, come il presunto serial killer responsabile di molteplici omicidi nel nord della California alla fine degli anni ’60.

In una dichiarazione, l’ufficio dell’FBI di San Francisco ha detto a “Fox News” che il caso è rimasto “aperto, ma non è stato risolto”, non fornendo ulteriori commenti. Case Breakers chiede una revisione della gestione del caso da parte delle forze dell’ordine locali e federali, facendo anche riferimento alle vittime e alle loro famiglie. «Come nazione, li abbiamo abbandonati – ha detto Colbert – C’è stato un insabbiamento ed è senza senso che le persone stiano ancora aspettando risposte». Nel 2021, The Case Breakers aveva identificato Poste, morto nel 2018, come il presunto serial killer responsabile di molteplici omicidi nel nord della California alla fine degli anni ’60.

CONTINUA A LEGGERE SU CARTOMANZIA GRATIS

Lascia un commento

Torna in alto