CARTOMANZIA GRATIS AL366-4586448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP E TELEGRAM 📧 INFO@CARTOMANZIAGRATIS.INFO RITUALI GRATIS AL366-4586448 Home » LA MAFIA SI ADATTA AI TEMPI » LA MAFIA SI ADATTA AI TEMPI

LA MAFIA SI ADATTA AI TEMPI

CARTOMANZIA GRATIS NEWS

MAFIA, PROCURATORE PALERMO: “DOPO LE STRAGI HA CAMBIATO FACCIA, MESSINA DENARO NE È L’EMBLEMA”. SECONDO IL PROCURATORE PALERMO DE LUCIA, DOPO LE STRAGI LA MAFIA È TORNATA SU DROGA E APPALTI: “MESSINA DENARO È L’EMBLEMA DELLA MAFIA CHE HA CAMBIATO FACCIA”…

La ricorrenza della strage di Capaci, quest’anno, è “diversa, proprio perché oggi tutti i colpevoli accertati delle bombe del ’92 e del ’93 sono in carcere, al ’41 bis’, o deceduti. Dopo la cattura di Matteo Messina Denaro, l’ultimo stragista latitante, lo Stato ha finalmente un debito in meno da pagare con i propri martiri. Fermo restando che molto resta da fare per chiarire le zone d’ombra che continuano a gravare su quella stagione“.

“Matteo Messina Denaro – dice ancora il magistrato – rappresenta il passato stragista, ma aveva già avviato la nuova fase degli affari e dei traffici necessari a fare impresa. Ora che è uscito di scena quell’indirizzo resta. Tornare a occuparsi di traffico di stupefacenti e di appalti” sui quali “c’è la grande occasione del Pnrr che si cerca di sfruttare con imprese mafiose e attraverso i subappalti”. Rispetto alle indagini attorno a Messina Denaro “bisogna distinguere tra chi l’ha aiutato e chi s’è solo girato dall’altra parte“. Ma, distingue, “nella borghesia mafiosa rientra non solo chi conosce i mafiosi, ma pure chi con loro cerca un dialogo e fa favori per averne altri“, e “questa è una realtà che ha anche aspetti penali, reato di concorso esterno in associazione mafiosa“.

E’ quanto dichiarato, in una intervista al Corriere della Sera, dal procuratore capo a Palermo, Maurizio De Lucia. L’occasione è il giorno del trentunesimo anniversario della strage di Capaci, costata la vita a Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e agli agenti di scorta. Sulle “zone d’ombra”, De Lucia, spiega che “le indagini sulle stragi sono competenza di altri uffici giudiziari che stanno lavorando alacremente, ma chi ha indicato i luoghi delle stragi del 1993, o le vere ragioni dell’accelerazione dell’attentato a Paolo Borsellino, sono due delle domande ancora senza risposta“.
Cosa Nostra: Messina Denaro e la ‘nuova’ mafia

“Cosa nostra non è e non è stata solo un raggruppamento di contadini corleonesi, ma anche un insieme di intelligenze che. nel tempo li hanno aiutati, e dunque non è irragionevole pensare ad altri soggetti che hanno svolto un ruolo di consulenza, per così dire. Ma, di nuovo, è materia d’interesse di altre Procure“, spiega De Lucia. Parlando di Matteo Messina Denaro, il procuratore spiega che “è l’emblema della mafia che ha cambiato faccia. Lui rappresenta il passato stragista, ma aveva già avviato la nuova fase degli affari e dei traffici necessari a fare impresa. Ora che è uscito di scena, quell’indirizzo resta. L’organizzazione mafiosa è abituata a perdere i propri capi; può non avere altri esponenti con la stessa visione strategica, ma certamente continua a seguire le linee tracciate da Messina Denaro: tornare a occuparsi di traffico di stupefacenti e di appalti“.
Pisani, è nostro dovere mantenere vivo l’esempio di Falcone

“Il loro esempio continua a vivere e il nostro dovere è mantenerlo sempre più vivo“. Così il capo della Polizia Vittorio Pisani, ricordando non solo il giudice ucciso a Capaci ma anche “il sacrificio” degli “undici servitori dello Stato” morti nelle stragi del 1992. Tra Capaci e via D’Amelio, dice Pisani, morirono “tre straordinari magistrati, Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e Paolo Borsellino e 8 eroici poliziotti: Rocco, Vincenzo, Walter, Agostino, Claudio, Vito, Antonio ed Emanuela, prima ed unica donna in uniforme uccisa dalla mafia“. Uomini e donne che, conclude, “nella perfetta consapevolezza dei rischi che correvano, hanno sacrificato la loro vita per l’affermazione dei valori di legalità in cui credevano e su cui si fonda la nostra Nazione“.

CONTINUA A LEGGERE SU CARTOMANZIA GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto