CARTOMANZIA GRATIS AL366-4586448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP (RISPOSTA IMMEDIATA) E TELEGRAM 📧 INFO@CARTOMANZIAGRATIS.INFO RITUALI GRATIS AL366-4586448 Home » MICHELLE È STATA COLTA DI SORPRESA » MICHELLE È STATA COLTA DI SORPRESA

MICHELLE È STATA COLTA DI SORPRESA

CARTOMANZIA GRATIS NEWS
Ferite da arma da taglio al collo, all’addome e alla schiena. E’ quanto emerge dai primi risultati dall’autopsia svolta oggi sul corpo di Michelle Maria Causo, la minorenne uccisa in un appartamento di Primavalle il 28 giugno.

L’esame autoptico è stato svolto presso l’istituto di medicina legale del Policlinico Gemelli. In base a quanto si apprende è stato confermato il quadro delle ferite riscontrare nelle ore successive all’omicidio: Michelle è stata colpita da almeno 6 coltellate inferte con un coltello da cucina. Effettuati i prelievi per gli esami tossicologici.

Sulle mani di Michelle Causo, secondo una prima analisi, non sarebbero state individuate ferite evidenti, anche da arma da taglio. Segno che la ragazza è stata forse colta di sorpresa dal suo aggressore che la ha accoltellata per almeno sei volte in varie parti del corpo tra cui la schiena, l’addome e il collo. Una azione violenta messa in atto con un coltello da cucina al termine di una lite. I vicini, infatti, hanno sentito delle grida prima del tragico epilogo.

Flavio, il fidanzato di Michelle Causo, la 17enne assassinata a coltellate mercoledì pomeriggio a Primavalle, affida a un nuovo profilo Instagram il ricordo della sua ragazza. Post carichi di disperazione anche se non di odio. «Ho perso la fame, il sonno, il suo sorriso. Ho perso che quando stavo giù c’era lei con me. Non mi rialzerò mai più. Mai, perché mi hanno portato via la mia vita, la persona che per un anno e 7 mesi mi è stata accanto».

Flavio, che è più grande di Misci, come era soprannominata la giovane uccisa da O.D.S., suo coetaneo, ora richiuso nel centro di accoglienza minorile in via Virginia Agnelli, al Portuense, ricorda ancora: «Me l’hanno ammazzata. Michelle non ritornerà più. E io non ho più niente. Il primo giorno senza di te è la cosa più brutta che mi poteva capitare. Sei il mio angelo, sei bellissima. Ora però vola via in alto, via da questo mondo di m… che ti ha portato via da me».

Il titolo del profilo aperto da Flavio, che vive con la famiglia Torre Spaccata, dalla parte opposta della città rispetto a Primavalle, è struggente: «Michelle ti amo, me manchi più dell’aria». L’emoticon allegato è quello di un angelo. Nessun desiderio di vendetta tuttavia nelle parole del ragazzo, definito da Michele Causo, padre della giovane, «un ragazzo d’oro, ora distrutto come tutti noi».

Il 17enne accusato di omicidio volontario aggravato comparirà di fronte al giudice anche se non è chiaro al momento se il suo avvocato lo farà rispondere alle domande oppure deciderà di avvalersi della facoltà di restare in silenzio.

Gli indizi nei suoi confronti sono molto pesanti. Anche se al momento manca non solo il movente, forse collegato al debito da 40 euro con la ragazza o con altre persone vicine alla giovane, così come la provenienza del carrello della spesa usato per trasportare il corpo di Michelle fino ai cassonetti di via Stefano Borgia. Il mistero è sempre: dove lo ha preso? Lo aveva preparato a questo scopo, facendo pensare quindi a un’azione premeditata oppure lo ha trovato per caso?
CONTINUA A LEGGERE SU CARTOMANZIA GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto