CARTOMANZIA GRATIS AL366-4586448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP (RISPOSTA IMMEDIATA) E TELEGRAM 📧 INFO@CARTOMANZIAGRATIS.INFO RITUALI GRATIS AL366-4586448 Home » STAVA PER CUCINARE I SUOI ORGANI » STAVA PER CUCINARE I SUOI ORGANI

STAVA PER CUCINARE I SUOI ORGANI

CARTOMANZIA GRATIS NEWSRaccapricciante quanto accaduto a Bratislava, in Slovacchia: lo chef Jozef Hanuska – conosciuto come Kuchár Jozko (chef Jozko, in italiano) – è stato arrestato per aver ucciso la fidanzata, una donna di 48 anni, di nome Patricia. Nella stanza dell’appartamento in cui vivevano, la polizia ha rinvenuto un secchio contenente gli intestini, il cuore e altri organi che il cuoco aveva estratto dal corpo della vittima. Secondo quanto affermato dai media locali, “lo chef voleva cucinare gli organi.” mercoledì scorso un parente aveva ricevuto un messaggio dal cuoco in cui annunciava la volontà di suicidarsi. Invece aveva scelto di fuggire, nascondendosi per ore in una cantina del quartiere di Ruzinov. Venerdì la polizia locale è riuscito a rintracciarlo, arrestandolo con l’accusa di omicidio. Il corpo dilaniato della donna è stato trovato coperto da un lenzuolo bianco, sopra il quale era appoggiato un passaporto britannico. La storia che sta venendo a galla è un racconto di alcolismo e disperazione. Ma anche di un passato altrettanto drammatico: anche il padre di Hanuska fu arrestato e condannato per omicidio, tanto da essere conosciuto come lo “Strangolatore di Bratislava“. L’uomo, Stefan Pantl, fu arrestato nel 1979 dopo aver ucciso due donne conosciute a una festa. Tornando all’omicidio della scorsa settimana, i vicini di casa della coppia hanno riferito ai media locali di frequenti litigi nella coppia. Un vicino ha detto di aver sentito Hanuska minacciare la fidanzata dicendo di volerle “strappare la testa”. Già ascoltato dai giudici, lo chef è tenuto in custodia in attesa di processo: rischia dai venti ai venticinque anni di carcere.CONTINUA A LEGGERE SU CARTOMANZIA GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto