CARTOMANZIA E RITUALI GRATIS AL +39 339 27 29 722 E +39 366 45 86 448 ANCHE SU WHATSAPP E TELEGRAM CON RISPOSTA IMMEDIATA Home ~~~ ALLEGRI RIESCE A OTTENERE IL MASSIMO COL MATERIALE DI CUI DISPONE ~~~ ALLEGRI RIESCE A OTTENERE IL MASSIMO COL MATERIALE DI CUI DISPONE

ALLEGRI RIESCE A OTTENERE IL MASSIMO COL MATERIALE DI CUI DISPONE

CARTOMANZIA E RITUALI GRATIS AL +39 339 27 29 722 E +39 366 45 86 448 ANCHE SU WHATSAPP E TELEGRAM CON RISPOSTA IMMEDIATA Home ~~~ ALLEGRI RIESCE A OTTENERE IL MASSIMO COL MATERIALE DI CUI DISPONE ~~~ ALLEGRI RIESCE A OTTENERE IL MASSIMO COL MATERIALE DI CUI DISPONE

CARTOMANZIA GRATIS NEWSTre appartengono a Federico Gatti, uno a testa a Rugani, Cambiaso, Bremer e Danilo. Sono già sette su […]

CARTOMANZIA GRATIS NEWSTre appartengono a Federico Gatti, uno a testa a Rugani, Cambiaso, Bremer e Danilo. Sono già sette su ventitré i gol dei difensori di Allegri e gli ultimi due del Felino hanno fruttato addirittura 4 punti. «Gatti deve giocare centravanti» mi ha scritto un tifoso subito dopo la rete del centrale «perché in difesa è molto pericoloso». La battuta non è niente male, contiene un po’ di verità. Resta inteso tuttavia che l’incidenza di Gatti sul momento e sulla classifica della squadra è notevolissima e fa dimenticare alcune sue manchevolezze. La Juve ha fatto la partita alla quale ci ha ormai abituato, nessuna sorpresa: ha lasciato l’iniziativa al Napoli, che nella prima parte ha fallito un paio di enormi occasioni; poi, una volta trovato il vantaggio, ha pensato soprattutto a difendersi rinunciando a uscire, ovvero ad alzare le linee, per conservare la compattezza e non concedere spazi facili a Osimhen e compagni. Vlahovic e Chiesa hanno fatto pochino, il superlavoro è toccato – as usual – a Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Bremer e Danilo. Soprattutto Cambiaso mi sta sorprendendo per attenzione e efficacia: gioca con intelligenza e una buona dose di coraggio. Ho trovato rilevante anche l’impegno e la decisione con cui gli juventini hanno raddoppiato e spesso triplicato su Osimhen e Kvara: è la dimostrazione di una nuova consapevolezza. A quattro giornate dalla fine del girone d’andata Allegri si ritrova così a due punti dai 38 di un anno fa. Significa che viaggia a 2,4 a partita e che, mantenendo questa media, chiuderebbe a 91 punti, e con 91 punti si è in grado di vincere lo scudetto: lo scorso giugno Spalletti ne fece 90. Tanti continuano a storcere il naso di fronte al gioco mostrato da questa Juve: rispetto tutte le opinioni – pur condividendone poche – perché penso che in un calcio che continua a parlare di milioni mancanti, debiti, fatturati e valuta titoli, zone Champions, passaggi del turno o esclusioni dalle coppe col solo metro del denaro, la missione di Allegri non possa essere che questa: ottenere il massimo col materiale di cui dispone. Non importa come. Una cosa è certa: ieri notte gli juventini sono andarti a dormire contenti, i miei amici napoletani, no. E la cosa mi rattrista non poco.CONTINUA A LEGGERE SU CARTOMANZIA GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GRATIS CARTOMANZIA
Invia tramite WhatsApp
Torna in alto