CARTOMANZIA GRATIS 📞 +39 339 27 29 722 📞 +39 366 45 86 448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP (RISPOSTA IMMEDIATA) E TELEGRAM 📧 INFO@CARTOMANZIAGRATIS.INFO RITUALI GRATIS 📞 +39 339 27 29 722 📞 +39 366 45 86 448 Home » ESIBIZIONISTI NUDI » LA STAGIONE DEGLI SVALVOLATI È INIZIATA

LA STAGIONE DEGLI SVALVOLATI È INIZIATA

CARTOMANZIA GRATIS NEWS

ESIBIZIONISTI CON LE CHIAPPE DI FUORI E TUFFI DAI TETTI: A VENEZIA È INIZIATA LA STAGIONE DEGLI SVALVOLATI! – LA LAGUNA È DIVENTATA UN PARCO GIOCHI PER I TURISTI CHE CREDONO DI POTER FARE COME CAZZO GLI PARE – UNA RAGAZZA SI È FATTA FOTOGRAFARE CON IL SENO DI FUORI SUL PONTE DELLE TETTE (FORSE INVOGLIATA DAL NOME) – UN TURISTA ASPETTAVA IL VAPORETTO COMPLETAMENTE NUDO – UNA MODELLA POSAVA COME MAMMA L’HA FATTA IN PIAZZA SAN MARCO E….

Che cosa non si fa per un like a Venezia. Donne nude, tuffi in acqua, figli perduti, balli in maschera, tutto è permesso. La città della laguna è diventata la capitale dei selfie, prigioniera dei suoi turisti. Non importa se così svilisce la sua bellezza. L’ultima è una modella che si è messa in mostra tutta nuda per farsi delle foto su un balcone affacciato nel suggestivo scenario del cortiletto di Palazzo Reale, con tanto di fotografo francese a immortalare l’esibizione. Sono stati subito identificati e hanno pagato a caro prezzo lo spettacolo offerto, 750 euro. Lei s’è pure beccata un Daspo per tenerla lontana da queste platee. Serve davvero? Anche perché non è la prima volta.

Qualche tempo fa un’altra ragazza s’era messa nuda sul Ponte delle Tette – nomen omen – tra San Polo e Santa Croce per farsi degli autoscatti in bella mostra, mentre dalle finestre e dalle terrazze attorno si affacciavano folle di curiosi per girare immagini e scattare foto. I video hanno subito fatto il giro del web, e francamente non si capisce bene se anche loro fanno parte di questa frustrante consuetudine. Pochi giorni fa è stato il turno di un uomo, apparso nudo alla fermata del vaporetto di San Stae passeggiando in mezzo a un pubblico stranito. Poi c’è stata la turista che per farsi un selfie s’è arrampicata sulla balaustra del Ponte di Rialto – azione vietata dai regolamenti comunali -, ma ha perso l’equilibrio cadendo nel canale, in uno dei punti più trafficati, tra imbarcazioni, taxi, gondole e vaporetti. Un tassista l’ha tirata fuori dall’acqua e lei rideva contenta. Un signore invece si è buttato addirittura dal quarto piano di una casa, schiumando l’acqua a pochi metri da un battello.

Lascia un commento

Torna in alto