CARTOMANZIA GRATIS AL366-4586448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP E TELEGRAM 📧 INFO@CARTOMANZIAGRATIS.INFO RITUALI GRATIS AL366-4586448 Home » Cronaca » MEGLIO VIVERE IN SVIZZERA

MEGLIO VIVERE IN SVIZZERA

👉💙SOSTIENICI💙

👉💙SOSTIENICI💙

“E’ STATO UN INCUBO. SIAMO STATI PER 35 MINUTI IN BALIA DEI BANDITI. CI HANNO DETTO: DATECI I SOLDI O VI AMMAZZIAMO” – ROBY FACCHINETTI RACCONTA LA RAPINA SUBITA NELLA VILLA DI BERGAMO – I 3 LADRI SONO ENTRATI DA UNA PORTA LASCIATA APERTA: LA MOGLIE DI FACCHINETTI SI È POI SENTITA MALE. L’IPOTESI DI UNA TALPA. LO SFOGO DEL FIGLIO, IL DJ FRANCESCO: “NON È UNA CONDANNA AVERE UNA VILLA E AVERE GUADAGNATO I SOLDI ONESTAMENTE. PER CHI SI CHIEDE PERCHÉ SIAMO ANDATI A VIVERE IN SVIZZERA, IL MOTIVO E’ QUESTO…”

👉Estratto da www.leggo.it
👉Da www.dagospia.it
👉Da www.google.it
👉Da www.bing.com
👉Da www.yandex.com
👉Da CARTOMANZIA GRATIS AL339-2729722
👉Da TAROCCHI GRATIS AL339-2729722
👉Da www.ansa.it
👉Da www.repubblica.it
👉Da www.ilfoglio.it
👉Da www.open.online
👉Da www.oggi.it
👉Da www.ilsole24ore.com
👉Da www.corriere.it
👉Da www.lastampa.it
👉Da www.corrieredellosport.it
👉Da www.liberoquotidiano.it
👉Da www.fanpage.it
👉Da www.gianlucadimarzio.com
👉Da www.cartomanziagratis.info
👉Da www.tarocchigratis.info
👉Da www.escort-advisor.com
👉Da www.novella2000.it
👉Da www.ilcentro.it
👉Da www.ilgiornale.it
👉Da www.ilfattoquotidiano.it
👉Da www.tg24.sky.it
👉Da www.today.it
👉Da www.rai.it
👉Da www.laverita.info
👉Da www.editorialedomani.it
👉Da www.sportmediaset.mediaset.it
👉Da www.vigilanzatv.it
👉Da www.adnkronos.com
👉Da www.blitzquotidiano.it
👉Da www.milanofinanza.it
👉Da www.italiaoggi.it
👉Da www.nytimes.com
👉Da www.ilmessaggero.it
👉Da www.mowmag.it

In poche righe, affidate a Facebook quando la notizia della rapina è ormai rimbalzata ovunque, Roby Facchinetti fa capire l’essenziale. Che è stato un incubo. E che, più o meno forzatamente, è deciso a mantenere il silenzio.

«Cari amici — scrive il cantante —, avrete appreso dai media della vicenda che ha riguardato me e la mia famiglia. Sono stati 35 minuti terribili, i più brutti della nostra vita. Voglio però tranquillizzarvi. Stiamo tutti bene. Non posso rivelare altro, sono in corso le indagini, ma vi ringrazio per la vicinanza che mi state dimostrando. Un abbraccio». E, ora di sera, i like superano i 15 mila, la bacheca si trasforma in un lungo elenco di cuori e messaggi di vicinanza, mentre un capitolo a parte se lo ritaglia dj Francesco con un post dei suoi su Instagram contro i politici.

Il colpo è avvenuto domenica (29 gennaio 2023), ora si sa, alle 20.50, in un orario in cui la villa era accessibile. Si trova ai piedi di Città Alta, a pochi passi dallo stadio di Bergamo. Tre banditi hanno fatto irruzione semplicemente scavalcando la recinzione del giardino, tra faggi e folte conifere, e passando da una porta che, come d’abitudine, non era chiusa a chiave. In casa, c’erano il cantautore, la moglie Giovanna Lorenzi, il figlio Roberto e la compagna, mentre l’ultimogenita Giulia, che pure abita in uno degli appartamenti, era fuori con il marito e i due bambini. I rapinatori indossavano passamontagna e in quell’interminabile mezz’ora hanno ripetutamente puntato le pistole contro i Facchinetti: «Dateci i soldi o vi ammazziamo», il succo delle minacce anche verbali. Non si sono accontentati dei soldi e dei gioielli che la famiglia ha consegnato loro subito, sostanzialmente tutto ciò che avevano a portata di mano. Ma hanno insistito per ottenere di più, come se avessero un’idea piuttosto precisa di ciò che potevano trovare.

Questo dettaglio, unito al sospetto che ben sapessero come intrufolarsi senza problemi attraverso la porta aperta, fa dubitare che esista un qualche legame con la villa o con persone che l’hanno frequentata. Sono le prime impressioni tra gli investigatori. Al lavoro, anche sulle telecamere, ci sono i poliziotti della Squadra mobile, per ora coordinati dal procuratore aggiunto Maria Cristina Rota, che ha aperto un fascicolo a carico di ignoti per rapina pluriaggravata: erano più malviventi, a volto coperto e armati.

Se ne sono andati con un bottino non ancora quantificato — a spanne parrebbe non così ingente — costituito da qualche migliaio di euro, orologi e gioielli. Dopo la fuga, a villa Facchinetti è stata chiamata anche un’ambulanza. La moglie del cantante ha avuto un lieve malore dovuto allo choc. Di un momento «psicologicamente difficile da gestire» ha parlato la figlia Giulia riferendosi al padre. A 78 anni portati benissimo, il leader dei Pooh si prepara a calcare la scena di Sanremo per la reunion della storica band, evento clou della prima serata del festival, martedì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto