CARTOMANZIA GRATIS AL366-4586448 ANCHE IN CHAT DI WHATSAPP E TELEGRAM 📧 INFO@CARTOMANZIAGRATIS.INFO RITUALI GRATIS AL366-4586448 Home » LE SPERIMENTAZIONI A LETTO NON SEMPRE FUNZIONANO » LE SPERIMENTAZIONI A LETTO NON SEMPRE FUNZIONANO

LE SPERIMENTAZIONI A LETTO NON SEMPRE FUNZIONANO

CARTOMANZIA GRATIS NEWSIl sesso dovrebbe essere una cosa spontanea, giusto? «Non c’è niente di peggio che pianificare il sesso, ogni volta che lo suggerisco, la prima reazione è sempre la stessa: “Bleah” – dice la sexperta Tracey Cox -Ma ci sono un sacco di cose che dovete pianificare a letto». E in effetti invitare un estraneo a letto senza che non vi si ritorca contro necessita di una lunga (e sobria) conversazione per stabilire i termini ed evitare situazioni spiacevoli. Chiamare da ubriachi il vostro ex per una sveltina non va mai a finire bene, nemmeno decidere di fare sesso all’aperto senza prima controllare di non avere un parco giochi appena dietro l’angolo.

«Non sto dicendo di fermarsi e pensare prima di cedere ai vostri impulsi sexy, però sto dicendo di fermarsi a riflettere prima di fare qualcosa che potrebbe portare a conseguenze disastrose. Non pensate solo a “Ma è legale?”, ma “Potrebbe distruggere la fiducia nella mia relazione?” oppure “Potrebbe farsi male qualcuno, fisicamente o emotivamente?”». Pochi di noi attraversano la vita senza qualche rimpianto sul sesso, ma potrete evitare complicazioni se resterete alla larga dal fare, presi dalla foga, le seguenti azioni. “È tutta colpa mia. Erano anni che assillavo mia moglie per fare una cosa a tre e lei ha sempre detto di non essere interessata”.

“Una delle sue amiche è single e non si fa molti scrupoli a farmi notare che le piaccio – scherziamo spesso sul fatto che flirta con me davanti a mia moglie. Una sera stavamo chiacchierando e la sua amica stava parlando di quanto moriva dalla voglia di fare del sesso ma non aveva nessuno con cui farlo, allora mia moglie rispose scherzando: “puoi prendere lui in prestito se ti va.” Lei rispose immediatamente che le sarebbe piaciuto e che ci avrebbe pensato su. Da lì in poi sono stato io a spingere per farlo.” “Sapevo che non serviva molto per convincere la sua amica e così è stato. Mia moglie non era contenta ma ha deciso di provare, penso perché non voleva sembrare troppo pudica. Appena ho cominciato a baciare l’amica e tastarle il seno, mia moglie ha alzato i tacchi e se n’è andata. A quel punto ci siamo fermati e siamo andati a recuperare mia moglie. Era incazzata nera! Sia con me che con la sua amica. Ormai loro non si frequentano più e mia moglie non si fida più di me. Questo è successo 8 mesi fa e non so quanto questa relazione possa ancora durare.” – Ben, 42 anni.

Ci sono tanti, tantissimi motivi per cui fare un ménage-à-trois non pianificato sia una delle peggiori idee che possiate mai avere. Quella più ovvia è che molto spesso le coppie che si amano fanno fatica a vedere il proprio partner con qualcun altro. Non importa quanto sembri funzionare nelle vostre immaginazioni, non vi potete mai realmente prepararvi per la sensazione di vedere qualcuno che bacia, tocca o fa sesso con la vostra dolce metà. Di solito c’è sempre qualcuno che si prende tutte le colpe nel caso l’esperienza non dovesse andare bene e spesso vi lascia con delle sensazioni di gelosia che potrebbero diventare molto problematiche in futuro (“Non ti ho mai visto così eccitato con me”).

Se siete convinti di provarci, potete minimizzare il rischio stabilendo delle regole, specificando accuratamente cos’è ammesso e cosa no e avere una parola d’ordine per fermare tutto. Stop significa stop, non importa quanto vi stia piacendo l’esperienza, le vostre relazioni sono molto più importanti del sesso. “Il mio ragazzo ha sempre voluto provare il sesso anale e io gli ho sempre risposto di no, non mi attirava l’idea. Una sera, quando ero fin troppo ubriaca, mi sono arresa e ho accettato di fare un tentativo. Il mio ragazzo è tornato con del lubrificante e dopo due minuti era dentro di me”. “È stato agonizzante! Non ho mai provato tanto dolore come quello. A lui stava piacendo molto e ci ha messo un paio di minuti prima di fermarsi, dicendo che mi sarei abituata. Abbiamo avuto un’enorme discussione e non ci siamo parlati per giorni. Non sapevo che bisognava prepararsi per il sesso anale. È stata la peggiore esperienza sessuale della mia vita.” Lexie, 29 anni.

Ci sta un modo giusto per fare il sesso anale e un modo sbagliato. MAI tentare la penetrazione senza prima metterci un dito o un sex-toy, il retto ha bisogno di tempo prima di abituarsi a tenere cose dentro!. Il primo step che occorre fare è di mettere tanto lubrificante, massaggiando gentilmente l’entrata con i polpastrelli delle dita. Aspettate che i muscoli si rilassino, poi inserite piano una parte del dito. Una volta che avete fatto questo nell’arco di un paio di sessioni, iniziate con un dito e poi passate a due. La prossima fase è di usare un butt-plug: un piccolo giocattolo che inserite e poi lasciate mentre continuate a fare sesso normalmente. I butt-plug aiutano il retto a rilassarsi e ad abituarsi a un corpo estraneo. Solo allora potete provare a fare del sesso anale.

“Sono un giornalista e una volta stavo viaggiando con altri giornalisti, mi ero appena sposata e mi sentivo soffocare. Stavo flirtando con un altro giornalista tutto il tempo che eravamo in viaggio, fino a quando una sera siamo rimasti a bere fino a tardi e siamo andati a letto insieme.” “La mattina seguente mi sono svegliata, inorridita da quello che avevo appena fatto. Ma poi quando sono andata allo specchio sono rimasta paralizzata dallo shock: avevo un succhiotto enorme sul collo che era impossibile da nascondere e mio marito doveva passare a prendermi in aeroporto soltanto qualche ora più tardi.” “Ho cercato di coprirlo graffiandomi il collo con il retro di un orecchino, sperando che sembrasse che fossi cascata in un cespuglio o qualcosa del genere. Il momento in cui mio marito ha visto il mio collo è stata la fine del mio matrimonio” Marianne, 38 anni.

Ci sono tantissime ragioni per cui qualcuno decide di tradire il proprio partner e non sempre c’entra il sesso. Alcuni lo fanno per “mettere alla prova” il loro amore, altri per vendicarsi o per punire il compagno per qualcosa che ha fatto. Molti altri lo fanno per attenzione, una botta d’ego, o per dimostrare che ci sanno ancora fare. Ma non è solo una voglia incontrollabile di sesso che potrebbe portarvi a farlo, prima di essere tentati di fare le corna al vostro partner fermatevi a rifletterci su, andate al bagno per qualche minuto, una volta lì, cercate di pensare alla faccia del vostro partner quando verrà a scoprirlo. Potrete pensare che sia impossibile, ma è molto facile scoprire l’infedeltà (Con la tecnologia si fanno tanti errori!) Come gli spieghereste quello che state per fare? Quanto è probabile che il vostro partner voglia lasciarvi dopo averlo scoperto? Si fideranno mai più di te? Ora immaginatevi i volti dei vostri migliori amici: cosa ne penserebbero loro?

A volte essere sull’orlo del tradimento può aiutarvi a interrompere un rapporto che volevate troncare da tempo, soltanto non prendetevi in giro pensando che facendo sesso con qualcun altro non stiate mettendo a serio repentaglio le vostre relazioni. “È da circa un anno che sono parecchio infatuata del mio migliore amico, un sacco di persone ci chiedevano spesso perché non stavamo insieme visto che andavamo così tanto d’accordo. Nella mia testa, era solo una questione di tempo prima che accadesse qualcosa e saremmo stati insieme. “Una sera eravamo appena tornati da una cena fuori e ci siamo seduti sul divano a guardare un film, ci stavamo facendo le coccole e mi sentivo molto eccitata. A un certo punto ho pensato: uno di noi deve fare la prima mossa. Quindi mi sono avvicinata per baciarlo e gli ho messo la mano sul pacco, massaggiandolo attraverso i jeans. A quel punto è saltato dal divano guardandomi scioccato.” “A quanto pare non mi trovava attraente dal punto di vista sessuale e che mi “amava come una sorella.” Mi sono sentita ferita e mortificata e da quel punto in poi tutto è diventato imbarazzante. Abbiamo smesso di essere amici.” Nicole, 26 anni.

“Come faccio a far capire al mio amico che voglio qualcosa di più?” è forse la domanda che mi chiedono più frequentemente. Tutto quello che non bisogna fare è proprio quello che ha fatto la nostra Nicole: Anche se una mossa spontanea potrebbe funzionare nei film, nella vita vera non funziona così. Invece, cercate di trovare gli indizi che potrebbero indicare che provate le stesse cose l’uno per l’altro: vi incoraggiano o rimangono zitti se mostrate interesse verso qualcun altro? Vi è mai capitato di sorprenderli a guardarti quando pensano che tu non stia guardando? Dicono cose del tipo “se fossi la mia ragazza…”? Tutti questi sono segnali che dovreste provarci. Un modo molto semplice per tastare il terreno è di estendere il bacio mentre vi salutate o di spostare leggermente il posto dove vi baciate. Se sulla guancia, spostatevi verso il bordo delle labbra; dategli un bacio, allontanatevi e guardatelo negli occhi, poi baciatelo di nuovo. Guardate la loro reazione. Potrebbero rimanere confusi, ma se sorridono e vi guardano incuriositi è un gran bel segnale. Un segnale non troppo buono sarebbe pulirsi involontariamente la bocca o uno sguardo infastidito.CONTINUA A LEGGERE SU CARTOMANZIA GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto